La Fiat 500 fin dalla sua nascita, 63 anni fa, ha saputo affermarsi come icona e oggi, alla sua terza generazione, diventa la prima vettura FCA full electric.

La nuova 500 segue il percorso della sostenibilità e con lei tre aziende icone del Made in Italy – Giorgio Armani, Bvlgari e Kartell – che hanno dato vita a tre esemplari unici ed esclusivi della vettura.

 

Le tre One-off sono state realizzate con l’impegno di utilizzare materiali riciclati e naturali e il ricavato della loro vendita sarà devoluto a una delle organizzazioni ambientaliste di Leonardo Di Caprio. 

La nuova 500 full electric ha una autonomia fino a 320km ed è la prima city car con guida autonoma di livello 2: questo significa che la vettura è dotata di vari sistemi di assistenza alla guida. Il sistema Intelligent Adaptive Cruise Control frena o accelera, facendo attenzione a auto, ciclisti e pedoni; il Lane Centering mantiene la vettura al centro della corsia, l’Intelligent Speed Assist legge i limiti di velocità e suggerisce al conducente di impostarli, mentre l’Urban Blind Spot controlla gli angoli ciechi e avvisa con un segnale luminoso triangolare sullo specchietto laterale nel caso di ostacoli. 

A questi si aggiungono l’Attention Assist che consiglia di prendersi una pausa quando si è stanchi e i sensori a 360 gradi che aiutano a evitare gli ostacoli quando si parcheggia.

La 500 di terza generazione è anche connessa: permette di impostare in anticipo il navigatore e di climatizzarla a distanza. La versione di lancio presenta anche un sistema di riconoscimento vocale avanzato che permette di impostare il climatizzatore o scegliere la musica preferita dialogando con la vettura.

Per quanto riguarda l’estetica dell’auto, per la prima volta il logo FIAT sullo scudo frontale lascia il posto a un logo 500, mentre sul posteriore l’ultimo zero muta in una “e” ed il logo viene contornato da un azzurro che rimanda al full electric.

The following two tabs change content below.

Isabella Fresia

Laureata in Scienze dei beni culturali all'Università degli Studi di Milano, fotografa di moda e appassionata di auto e viaggi!

Ultimi post di Isabella Fresia (vedi tutti)